Messina, l’Ars blocca il Patto per il Sud: sfumano i finanziamenti?

La Commissione Bilancio contesta l’inquità delle scelte: il riesame potrebbe mettere in discussione i fondi destinati in riva allo Stretto

ARS - foto LaPresse

ARS – foto LaPresse

Quarantaquattro milioni di euro congelati: i fondi che sarebbero dovuti arrivare in città per la sistemazione idraulica dell’area metropolitana, per le azioni di risanamento e prevenzione del dissesto idrogeologico e per il recupero di Saponara e Giampilieri potrebbero sfumare sul gong, o quanto meno potrebbero subire una brusca decurtazione. La commissione Bilancio dell’Ars ha infatti rimesso in discussione gli interventi inseriti nel Patto per il Sud, contestando la ripartizione iniqua dei fondi fra le province dell’isola.