Messina, colpo grosso in via Marco Polo: un furto preparato da tempo

I malviventi hanno bucato la parete, irrompendo nell’esercizio domenica pomeriggio. All’arrivo del proprietario sono fuggiti con la refurtiva

carabinieriDiecimila euro: a tanto ammonterebbe il bottino incassato da alcuni delinquenti che domenica sera hanno derubato un bar-tabaccheria sito in via Marco Polo. A denunciare il colpo è stato lo stesso proprietario, che recatosi nell’esercizio per sbrigare alcune operazioni di routine ha trovato i mariuoli sul posto, pronti a darsela a gambe levate. Questi erano entrati ricavando un buco in una parete del locale e dimostrando, così, di aver studiato a lungo il colpo. I carabinieri sono adesso all’opera per rintracciare i delinquenti: in tal senso sono state prese in consegna le immagini offerte dalla videosorveglianza.