Maxi operazione della Guardia di Finanza nel reggino: denunciati 257 falsi braccianti e 7 titolari di aziende

La truffa, secondo gli investigatori, ammonterebbe ad un milione e 445 mila euro

guardia-di-finanzaMaxi operazione della Guardia di Finanza della locride, la quale ha scoperto una truffa ai danni dell’Inps e denunciato 7 titolari di aziende agricole e 257 falsi braccianti. La truffa consisteva  nel denunciare all’Inps l’impiego di manodopera che in realtà non lavorava. Con questo sistema i falsi braccianti agricoli hanno ottenuto illecitamente le indennità di disoccupazione e malattia. La truffa, secondo gli investigatori, ammonterebbe ad un milione e 445 mila euro.