Marina di Gioiosa Jonica (Rc): convalidato il fermo per Giuseppe Coluccio

CarabinieriIl fermo d’iniziativa eseguito dai Carabinieri Carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica a carico di Giuseppe Coluccio per detenzione illegale di armi da guerra e comuni da sparo e detenzione di stupefacenti (hashish, marijuana e cocaina), è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Locri che, contestualmente, ne ha disposto l’applicazione della custodia cautelare in carcere.

Come si ricorderà, durante la perquisizione a casa del citato Colucccio era stato rinvenuto il seguente materiale:

-        50 cartucce cal. 9×19,

-        3 bilancini elettronici di precisioni;

-        5 fucili da caccia;

-        3 mitragliette, rispettivamente, cal. 9 marca “Imi Uzi” e cal. 7,65 marca “VZ 61 Scorpion”;

-        4 pistole di vario calibro (tutte aventi matricola abrasa, ad eccezione di due risultate oggetto di furto);

-        1000 cartucce di vario calibro;

-        3 ordigni esplosivi artigianali del peso complessivo di 1,330 kg;

-        400 gr di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, 100 gr di “cocaina” e 15 gr di “hashish”, suddivisi in involucri in cellophane.