Maltempo al Sud, forti piogge tra Calabria e Sicilia: nubifragi nella Costa Viola. Da domani gelo e neve

Maltempo al Sud, piogge torrenziali nel reggino tirrenico

pioggia-640x343Come ampiamente previsto nei giorni scorsi, è un sabato di freddo e maltempo al Sud Italia: piove su gran parte di Calabria e Sicilia con temperature in netto calo. La zona più colpita dal maltempo è la fascia tirrenica della provincia di Reggio Calabria dove si stanno verificando nubifragi con piogge torrenziali. Alle ore 11:00 di stamattina, infatti, i parziali pluviometrici giornalieri erano già di 57mm a Solano, 44mm a Palmi,40mm a Bagnara e Cittanova, 37mm a Taurianova,34mm a Polistena e Sant’Alessio in Aspromonte, 32mma Gioia Tauro, Molochio e Santa Cristina d’Aspromonte,30mm a Canolo Nuovo, 26mm a Platì, 25mm a Rosarno, 23mm a Scilla, 22mm a Feroleto della Chiesa,18mm a Reggio Calabria dove continua a piovere con +8°C in costante calo. Abbondanti nevicate in Aspromonte oltre i 1.000 metri di quota, anche qui in costante calo: entro sera la “dama bianca” arriverà in collina.

Forti piogge anche nella Sicilia nord/orientale, sui Peloritani e nel messinese tirrenico, con alle ore 12:30 28mm di pioggia a Saponara e San Fratello,27mm a Messina, 25mm a Ganzirri, 23mm a Pace del Mela e Castroreale, 21mm ad Acquedolci, 19mma Santo Stefano di Briga, 18mm a Barcellona Pozzo di Gotto e Mistretta. Piogge sparse stanno interessando gran parte del territorio meridionale, dalla Puglia alla Sicilia, dalla Campania alla Calabria. Precipitazioni anche più a nord lungo l’Appennino dove inizia a nevicare a quote collinari (primi fiocchi segnalati anche a Sulmona). Nelle prossime ore le temperature continueranno a diminuire e arriverà un forte vento gelido con nevicate che da domani raggiungeranno coste e pianure. Il giorno più freddo sarà lunedì 18.