Lo scrittore Rodolfo Vettorello presenta a Milano “Le fragili imperfette geometrie”

poesiaRodolfo Vettorello presenta la sua Raccolta Poetica LE FRAGILI IMPERFETTE GEOMETRIE (Leonida Edizioni 2015) giovedi 28 gennaio nella sede del Consolato dell’Ecuador a Milano ore 16 Via Vittor Pisani. Dall’introduzione a cura di Stefano Mangione “Riconcilia con la poesia, questa silloge di Rodolfo Vettorello, poesia i cui limiti non sembrano ancora definiti, poesia che sembra talvolta avere varcato la soglia verso la meta definitiva ma che poi improvvisamente riparte verso nuove non prevedibili mete. Nelle sessanta liriche che compongono la raccolta, si può leggere il percorso della poesia di ogni tempo. Il poeta appare come un privilegiato viaggiatore che coglie, in un immaginario prato ai limiti di un bosco, piante e fiori di ogni parte della terra, ne inspira gli effluvi, ne coglie i colori e attraverso gli occhi trasferisce tutto nella mente e nel cuore, restituendoli in poesia. In queste liriche, quando il poeta si inoltra nel bosco, oltre i limiti del prato, i raggi che tralucono tra il fogliame sono le più alte voci della poesia classica e contemporanea che Vettorello riesce a legare tra loro attraverso relazioni motiviche trasversali. [...]”