Lavoro: la compagnia aerea Lufthansa assume oltre 3000 dipendenti

Lufthansa, la ricerca è aperta a 2800 assistenti di volo cioè hostess e steward, definiti nel Codice della navigazione anche come “personale addetto ai servizi complementari di bordo”, più altre figure professionali

LufthansaNuovi posti di lavoro in Europa grazie alla compagnia aerea Lufthansa. La ricerca è aperta a 2800 assistenti di volo cioè hostess e steward, definiti nel Codice della navigazione anche come “personale addetto ai servizi complementari di bordo”; queste figure professionali dovranno garantire la sicurezza dei passeggeri e saper intervenire tempestivamente in caso di emergenze di tipo medico. E’ quindi necessario che sappiano usare strumenti di primo soccorso e che siano in grado di gestire una veloce evacuazione dei passeggeri in caso di pericolo. Tra i loro compiti c’è anche quello di prevenire episodi che possano mettere a rischio l’incolumità dei passeggeri effettuando i necessari controlli di sicurezza sull’aereo prima del decollo e dopo l’atterraggio. Inoltre il gruppo vuole assumere anche 240 piloti, 140 per Eurowings e 100 per le linee aeree dell’Austria. Sarebbero da aggiungere molti tirocinanti in oltre 30 occupazioni, come pure 150 addetti da impiegare all’aeroporto di Monaco di Baviera. “Anche Austrian Airlines, Eurowings e Lufthansa CityLine -evidenzia Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti- stanno ampliando il personale con nuove assunzioni che riguarderanno per lo più il personale di volo. Lufthansa, è la principale compagnia aerea tedesca, ed è la settima compagnia aerea del mondo con una flotta di oltre 340 aerei e circa 119.000 dipendenti in tutto il mondo”.