Lavoro: concorso per laureati, diplomati e non all’INAIL

6 nuovi concorsi all’INAIL

20020528 - ROMA - CRO -TANGENTI: INCHIESTA POTENZA;  INAIL,  FIDUCIA IN MAGISTRATURA.  L' ingresso della sede centrale dell' Inail a Roma.  ARCHIVIO- BIANCHI- ANSA-CDAperti 6 nuovi concorsi INAIL per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di nuovo personale con varie qualifiche. Sono 20 i posti a disposizione presso l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. I concorsi sono aperti a tutti i cittadini italiani (o di un paese membro dell’UE) che godano dei diritto politici, che non abbiano condanne penali in corso e che siano in possesso del titolo di studio specifico indicato nel bando e dell’idoneità fisica all’impiego.

Profili ricercati

I posti di lavoro messi a concorso in INAIL sono così ripartiti:

  • 1 unità nel profilo professionale di costruttore ortopedico a banco e a macchina. Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di primo grado.
  • 1 unità di personale nel profilo professionale di verniciatore – resinista. Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di primo grado.
  • 5 unità di personale nel profilo professionale di impiegato tecnico – ingegnere. Titolo di studio: Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica o Ingegneria elettronica o Ingegneria  meccanica.
  • 2 unità di personale nel profilo professionale di costruttore ortopedico a banco e a macchina – linea silicone. Titolo di studio: Licenza di Maestro d’Arte, Diploma Istituto d’Arte, Diploma Liceo Artistico.
  • 10 unità di personale nel profilo professionale di tecnico ortopedico – costruttore ortopedico a banco e a macchina. Titolo di studio: laurea in tecniche ortopediche o diploma universitario di tecnico ortopedico o titolo equipollente di meccanico ortopedico ernista.
  • 1 unità di personale nel profilo professionale di costruttore ortopedico – settore calzoleria e selleria. Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di primo grado.

Domanda e scadenza

La domanda di ammissione deve essere redatta su carta semplice e in carattere stampatello, utilizzando esclusivamente il modello allegato al bando. Ad essa deve essere allegato un curriculum vitae in formato europeo, datato e firmato. Il tutto deve essere spedito, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo:  INAIL  –  Direzione  Centrale Risorse Umane – Uff. II – Piazzale Giulio Pastore, 6 – 00144  Roma o, in alternativa, tramite PEC a: dcrisorseumane@postacert.inail.it. La scadenza per l’invio delle domande è fissata per il giorno 4 febbraio 2016.