Incredibile a Scilla (RC): appiccano il fuoco all’albero di Natale del Comune e scappano, ma i Carabinieri li trovano

A Piazza San Rocco a Scilla è stato danneggiato l’albero di Natale di proprietà del Comune

albero natale2Nella mattinata del 31 dicembre u.s., i Carabinieri della Stazione di Scilla (RC) intervenivano presso quella Piazza San Rocco, antistante il Palazzo Comunale, ove era stato danneggiato l’albero di Natale di proprietà del Comune. Giunti sul posto, gli operanti potevano constatare che il tronco del citato albero risultava completamente annerito a seguito di un incendio di sicura matrice dolosa.

Immediatamente i Carabinieri hanno cercato di far luce sulla vicenda e di risalire agli autori del vile gesto e, anche grazie all’estrapolazione dei fotogrammi del sistema di videosorveglianza comunale, hanno individuato gli autori del danneggiamento in F.A., di anni 48, già noto alle FF.OO., e B.G., di anni 71. In particolare, nella notte tra il 23 e 24 u.s. il primo aveva appiccato il fuoco alla base dell’albero di Natale mentre il secondo soggetto aveva le funzioni di “palo”. Entrambi sono stati denunciati in s.l. per i reati di danneggiamento seguito da incendio e favoreggiamento personale.