Gravi disagi sull’A3 in Calabria, Nicolò: “Oliverio sembra cadere dalle nuvole”

neve“Desta sorpresa che il Presidente della Regione chieda lumi ai vertici regionali e nazionali dell’Anas in merito alla condizione di disagio degli automobilisti bloccati per ore al gelo e sotto la neve sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria”. Lo afferma in una dichiarazione il presidente del gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Alessandro Nicolò. “Il Presidente della Regione Calabria sembra cadere dalle nuvole quando, neanche tanto velatamente, cerca di liquidare la questione, addossando ad altri responsabilità che sono anche sue. E’ facile stigmatizzare a posteriori, quando il danno si e’ consumato. Ma questo lo può fare il cittadino comune non un amministratore pubblico il quale deve invece ispirare la sua condotta a quella del bonus pater familias”. E’ assurdo – come dichiara il presidente Oliverio – che una nevicata, peraltro annunciata, possa mettere in ginocchio la più importante arteria di comunicazione della regione. Ma la vicenda non dovrebbe stupirlo visto che in Calabria viviamo quasi sempre in condizioni di emergenza. L’ordinaria amministrazione ha lasciato il passo ad una gestione straordinaria che investe gran parte dei settori di rilevante interesse per la comunità calabrese. Alla necessità, in questa fase, di approntare soluzioni urgenti e risolutive si accompagna dunque l’inderogabilita’ di una pianificazione lungimirante ed efficace. Una programmazione – evidenzia Alessandro Nicolo’ – che non puo’ essere lasciata al caso o rimanere confinata nel limbo delle buone intenzioni, ma deve divenire scelta operativa capace di incidere positivamente sul sistema dei servizi ai cittadini, garantendo efficienza e sicurezza”. “Ci attendiamo dal presidente Oliverio – che puo’ contare sul sostegno di un Governo nazionale ‘amico’ – un piano che preveda strumenti, uomini e mezzi per una politica di prevenzione che riguardi la salvaguardia del territorio” – conclude il capogruppo di Fi.