Grande gelo in Calabria: picchi di -9°C in Sila [DATI]

Cosenza stanotte la temperatura minima è scesa fino a-1,2°C, anche se adesso abbiamo +9°C e per il terzo giorno di fila oggi la temperatura massima supererà la doppia cifra

neve (36)Ancora freddo in Calabria: nonostante l’aumento delle temperature nelle ultime ore rispetto all’ondata di gelo dello scorso weekend e dell’inizio di questa settimana, in Sila e nel comprensorio bruzio continua ancora a fare molto freddo, soprattutto nelle ore notturne. A Cosenza stanotte la temperatura minima è scesa fino a-1,2°C, anche se adesso abbiamo +9°C e per il terzo giorno di fila oggi la temperatura massima supererà la doppia cifra. Le temperature, però, rimangono polari in Sila: stanotte le località sulle rive dei grandi laghi silani sono piombate ben al di sotto dello zero con -5°C aCecita e -6°C a Nocelle. Sulle vette silane fa ancora più freddo: Monte Botte Donato a 1.929 metri di altitudine è piombata a-9°CMonte Curcio a 1.780 metri a -8°C, e continua a fare molto freddo anche adesso in pieno giorno con rispettivamente -7°C e -6°C. Le temperature sulle vette della Sila si mantengono sottozero da otto giorni consecutivi. Non sono disponibili i dati di Monte Botte Donato, che sono più freddi, ma basta riepilogare quelli di Monte Curcio per rendersi conto di quanto freddo stia facendo. Le temperature sono costantemente sotto lo zero da 192 ore:

  • sabato 16 gennaio: -6,8°C/-0,4°C
  • domenica 17 gennaio: -11,5°C/-6,6°C
  • lunedì 18 gennaio: -13,3°C/-5,7°C
  • martedì 19 gennaio: -13,9°C/-3,5°C
  • mercoledì 20 gennaio: -6,5°C/-0,7°C
  • giovedì 21 gennaio: -5,8°C/0,0°C
  • venerdì 22 gennaio: -5,1°C/-1,1°C
  • sabato 23 gennaio: -8,2°C/-4,9°C (parziale)

Situazione decisamente differente in Aspromonte: ai 1.300 metri di Gambarie la neve si sta sciogliendo rapidamente, ieri ha anche piovuto, oggi abbiamo avuto una minima di 0°C e adesso ci sono +2°C. Molta neve, invece, ad alta quota sulle piste. Nella prossima notte, però, nevicherà di nuovo: al contrario della Sila, l’Aspromonte verrà investita da un altro “passaggio” perturbato con nuove precipitazioni nevose.

Fonte MeteoWeb