Gerace (Rc), l’amministrazione comunale regalerà un alberello d’ulivo ad ogni bambino nato nel 2014 e 2015

geraceQuarantadue bambini residenti a Gerace, nati nel 2014 (24) e nel 2015 (18), riceveranno domani pomeriggio in dono un alberello d’ulivo offerto dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco, Giuseppe Varacalli. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, si rinnova ormai da tre anni e rientra nell’ambito della manifestazione “L’oliva grossa di Gerace in festa” giunta ora alla quinta edizione. L’idea di regalare un alberello d’ulivo ad ogni bambino nato nell’anno precedente, si è concretizzata nel 2013 con l’intento di lanciare un preciso messaggio, alle nuove generazioni ed alle loro famiglie, affinchè venga mantenuto, o riscoperto, l’amore per la natura, per l’ambiente e per l’agricoltura. L’istituzione de “L’oliva grossa di Gerace in festa” non è stata, a suo tempo, casuale. Secondo gli intendimenti dell’Amministrazione comunale geracese, infatti, con la manifestazione si vuole valorizzare e promuovere la “Grossa” di Gerace, una pregiatissima e ricercatissima cultivar, varietà olivicola prodotta nel territorio jonico reggino ed utilizzata sia per la produzione di finissimo olio extravergine sia come oliva da tavola. Dopo le prime due edizioni, l’Amministrazione Comunale di Gerace ha integrato la manifestazione con la significativa cerimonia di consegna di un alberello d’ulivo ad ogni bambinio nato nell’anno precedente. “Vogliamo che questo semplice, ma emblematico, gesto venga colto nel suo valore più profondo”, spiega il sindaco Varacalli. “Ulivo come simbolo di pace- aggiunge- di onestà e di laboriosità; di amore dell’uomo per la natura e per tutto il Creato”. Bambini ed alberelli che cresceranno insieme, dunque; bambini che diverranno adulti e si prenderanno cura dell’albero con lo stesso impegno ed amore profuso nei loro confronti dai genitori. “E’ anche un modo, sottolinea il primo cittadino geracese, per rinsaldare il legame con la terra che ogni giorno, come amiamo scrivere nella pergamena ricordo, ci fa apprezzare l’opera e la voce di Dio”. Domani pomeriggio alle ore 16.30, pertanto, nella Chiesa di San Francesco d’Assisi, a Gerace, si svolgerà la cerimonia di donazione delle piante d’ulivo che sarà preceduta da un incontro sul tema “L’agricoltura come risorsa e sviluppo del territorio”. Dopo il saluto porto dal sindaco Varacalli, vi sarà una testimonianza di un giovane rappresentante della Cooperativa “Santa Cyriaca”. Interverranno l’assessore provinciale all’agricoltura, Gaetano Rao, ed il presidente dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, Giuseppe Bombino. La serata si concluderà con la premiazione dei vincitori dei concorsi natalizi “I Presepi di Gerace” e “Gli addobbi più belli”.