Follia nel napoletano, un 44enne ha ucciso la moglie e la figlia di 4 anni, poi ha tentato il suicidio

Tragedia a Giugliano, un 44enne ha ucciso moglie e figlia: le vittime sono state uccise a coltellate

coltello-insanguinatoTragedia familiare a Giugliano, nel napoletano: un 44enne ha ucciso la moglie 30enne, la figlia di 4 anni e poi ha tentato il suicidio. Le vittime sono state uccise a coltellate. Sul duplice omicidio indagano i carabinieri. L’uomo è ricoverato in ospedale piantonato giorno e notte.