E’ reggino il mister X di Anonymous che inventò un falso attacco Isis a Firenze

L’uomo, residente ad Aosta, conosciuto all’interno del movimento Anonymous come “X” oppure “Warning”, è stato fermato dalla Polizia e denunciato in stato di libertà con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata all’accesso abusivo e al danneggiamento di sistemi informatici

anonymousE’ di Polistena, nel reggino, il giovane di 28 anni che il 28 dicembre scorso aveva rilasciato un’intervista su un quotidiano facendo capire di aver sventato un attentato che i terroristi dell’Isis stavano preparando a Firenze. L’uomo, residente ad Aosta, conosciuto all’interno del movimento Anonymous come “X” oppure “Warning”, è stato fermato dalla Polizia e denunciato in stato di libertà con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata all’accesso abusivo e al danneggiamento di sistemi informatici.