Dopo il grande successo del “voice in love for Christmas” un nuovo anno di sorprese per l’accademia Abc di Bovalino

Bovalino (2)Un calendario ricco di eventi attende il 2016, dopo la fantastica chiusura con il saggio “Voice in love for Christmas” tenuto il 27 dicembre presso la sala conferenze del Liceo Scientifico Francesco La Cava di Bovalino, dall’Accademia musicale “ABC”. Un serata dedicata alla musica, e alla condivisione che ha visto protagonisti tutti i ragazzi dell’Accademia, dalla classe di canto a quelle di pianoforte, violino, flauto, chitarra, batteria e percussioni, magistralmente diretti dal Maestro Costantino Scaglione e seguiti al Pianoforte dal Maestro Cherubino, al violino dal Maestro Alessi, alla batteria e percussioni dal Maestro Orlando, al flauto dal maestro Sanci e alla chitarra dal Maestro Alia. Fragorosi gli applausi e numerosi i complimenti. Un tema centrale ha accompagnato come un “fil rouge” il saggio, che quest’anno ha volto la sua attenzione al delicato e mai scontato tema della pace, della solidarietà concreta, giornaliera, quella che si traduce, attraverso gesti semplici, nell’amore verso il prossimo. Musica e condivisione dunque, per regalare una serata fatta non solo di musica ma di importanti risultati raggiunti. Dai più piccoli ai ragazzi diversamente abili che quasi dalla sua nascita frequentano l’accademia, ai ragazzi più grandi, tutti hanno regalato il loro contributo per la fantastica riuscita della quarta edizione del saggio. Ad avvalorare ancor di più la serata, la speciale presenza del Maestro Marco D’Angelo che il giorno successivo ha tenuto un Master Class di Canto Leggero con i ragazzi dell’Accademia, entusiasti di questa nuova e preziosa esperienza. Il prossimo appuntamento è con le selezioni provinciali del Videofestival Live, con il quale è stata rinnovata la partnership per l’edizione 2016, dall’anno scorso, infatti, l’Accademia Abc è referente ufficiale per la provincia reggina. L’inizio del nuovo anno sarà segnato da altri importanti eventi, tra cui un Master Class con la cantante dei Matia Bazar, Silvia Mezzanotte.