Donna ridotta in fin di vita in Calabria, arrestato 34enne rumeno

L’uomo dopo essere rientrato a casa ha aggredito, per futili motivi, la donna, la quale è stata soccorsa e ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza

ambulanza-notturnaE’  stato arrestato dai carabinieri un rumeno di 34 anni per maltrattamenti in famiglia nei confronti della convivente. L’uomo dopo essere rientrato a casa ha aggredito, per futili motivi, la donna, la quale è stata soccorsa e ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza dove i sanitari hanno riscontrato un trauma cranico, fratture alle coste e al setto nasale.