Deferito 43enne nel reggino per detenzione abusiva di munizioni

ARMI E MUNIZIONI CARDETONella giornata di ieri a San Roberto (RC), i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà CURATOLA Francesco, di anni 56 da San Roberto, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari,  ed il cognato C. F., di anni 43 anch’esso da San Roberto, per il reato di detenzione abusiva di munizioni, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione di residenza del CURATOLA e nel terreno adiacente al predetto immobile ma nella disponibilità del cognato, i militari operanti hanno rinvenuto complessivamente un centinaio di cartucce di vario calibro in ottimo stato di conservazione.