Basket, la Vis Reggio a Castrovillari per proseguire la striscia di vittorie

Vis (6)Non avere cali di concentrazione, portare a casa la diciassettesima vittoria consecutiva, inserire sempre di più i nuovi arrivati Antonio Fazio e Davide Savo Sardaro nei meccanismi di squadra. Questo il triplice obiettivo che la Vis Reggio Calabria persegue domani in terra cosentina al cospetto del Pollino Basket Castrovillari. Un match sulla carta senza storia, come certificano i 26 punti di divario fra le due compagini e la posizione in classifica (si affrontano la prima e l’ultima della classe). I bianco/amaranto sono lanciatissimi e hanno superato brillantemente le insidie del doppio derby reggino contro Nuova Jolly e Botteghelle Basket, evidenziando grande intensità difensiva, oltre al solito devastante potenziale in attacco, con i cecchini Warwick e Spencer sugli scudi. I coach D’Arrigo e Farina si aspettano a Castrovillari ulteriori progressi in vista del rush finale di campionato, quando i ragazzi del dg Di Bernardo affronteranno solo squadre di alta classifica. Non sarà della contesa Riccardò Franzò. Il “baby” play classe 97, che ha già saltato le precedenti due partite, risente ancora di qualche acciacco fisico che lo costringe a movimenti limitati. Per il resto stanno tutti bene, compresi i nuovi arrivati, sempre più in sintonia con il resto del gruppo. All’andata (era il 15 novembre) Stracuzzi e compagni s’imposero in scioltezza col netto punteggio di 117 a 52, mandando in doppia cifra tutti e cinque i componenti del quintetto base. Palla a due al “Polisportivo I Maggio” di Castrovillari domani alle 18.30. Arbitreranno la gara i fratelli Antonio e Aldo Travia di Gioia Tauro.