Basket, colpo della Vis Reggio: dalla Green Palermo arriva Antonio Fazio

Antonio Fazio in un duello sotto canestro con Seby GrassoLa Vis Reggio Calabria, capolista imbattuta del girone calabrese di serie C Silver, batte un colpo sul mercato. E che colpo! Dalla Green Basket Palermo arriva il play/guardia Antonio Fazio, che va a rafforzare un roster di per se già molto competitivo, come hanno ampiamente dimostrato le prime 13 partite di campionato, tutte vinte dai bianco/amaranto reggini.

Classe 1990, Fazio si è formato cestisticamente nella squadra della sua città, l’Orlandina Basket, dove ha esordito in serie A nella stagione 2007/08. San Filippo del Mela (C2), Amatori Messina (Dnc), Marsala (Dnc), Costa d’Orlando (C nazionale), Potenza (B1), Martina Franca (B2) le altre squadre di cui ha indossato la canotta. In questa stagione con la maglia del Green Basket Palermo ha collezionato 16 presente con una media realizzativa di 8,6 punti a partita.

Forza fisica, grande capacità penetrativa ed eccellente propensione al gioco di squadra le sue caratteristiche principali. Insomma il classico play di sistema che coach D’Arrigo conosce molto bene per averlo avuto alle proprie dipendenze quando era vice allenatore all’Amatori Messina.

È stato il dg Luigi Di Bernardo, in sintonia con lo staff tecnico, a chiudere l’operazione lampo, grazie anche alla piena collaborazione del presidente dei palermitani Fabrizio Mantia, il quale non ha posto alcun veto alla cessione del giocatore.

“Ho accettato di venire a Reggio Calabria – ha detto Fazio – per provare a far fare il salto di qualità alla squadra. Una squadra già forte di suo, nella quale entrerò in punta di piedi, mettendo a disposizione del gruppo tutta la mia esperienza. L’obiettivo, inutile nascondersi, è quello di vincere il campionato. Spero di ambientarmi il prima possibile e di dare un contributo importante alla causa bianco/amaranto”.

Già ieri Fazio e sbarcato a Reggio e in serata ha sostenuto il primo allenamento con i suoi nuovi compagni. Potrebbe già esordire in campionato dopodomani quando, davanti al pubblico amico del PalaBotteghelle, la Vis ospiterà la Virtus Catanzaro.