Associazioni Ammazzateci tutti e ConDivisa: “sostegno alla famiglia di Taibi e all’Arma dei Carabinieri”

Antonio TaibiEsprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia del Mar. Antonio Taibi e all’Arma dei Carabinieri – dichiarano Lia Staropoli, Presidente dell’Associazione “ConDivisa” e Aldo Pecora, Presidente del Movimento Antimafia “Ammazzateci Tutti” – auspichiamo che il Maresciallo venga riconosciuto al più presto vittima del dovere. Peraltro – si legge nella nota – condanniamo con fermezza ogni forma di strisciante delegittimazione che, alimenta da sempre una inspiegabile avversione nei confronti degli uomini e delle donne delle forze dell’ordine e delle forze armate, esponendo queste persone, chiamate a compiere il proprio dovere, ad ulteriori gravi rischi o ritorsioni“.