Ancora un derby per la Vis Reggio contro la Botteghelle Basket

Vis (5)Dalla Nuova Jolly alla Botteghelle Basket. Da un derby tutto reggino ad un altro, in appena settantadue ore. Un vero e proprio tour de force per la capolista Vis Reggio Calabria che oggi, davanti al pubblico amico del PalaBotteghelle (ore 18), sfiderà il quintetto di coach D’Agostino, terza forza del campionato. Classifica alla mano, la Botteghelle Basket è avversario da non sottovalutare e da prendere con le pinze. Lo score di Catanoso e compagni parla chiaro con 10 vittorie e 3 sole sconfitte, una delle quali maturata proprio con la Vis nel girone d’andata. Sul valore degli avversari così si esprime coach D’Arrigo a poche ore dal match: “Affrontiamo la compagine terza in classifica e, se sono lì in alto, non può certamente essere un caso. Hanno tante individualità, giocano bene l’uno contro uno, ragion per cui bisogna stare molto attenti in difesa ed avere il giusto approccio mentale alla gara”. C’è attesa per l’esordio di Antonio Fazio (ottimo il suo impatto nella gara infrasettimanale contro la Nuova Jolly) davanti ai tifosi bianco/amaranto, così come c’è altrettanta attesa per vedere all’opera il neo acquisto Davide Savo Sardaro, tesserato ieri dal sodalizio reggino dopo un periodo di prova in cui il cestista ciociaro ha convinto lo staff tecnico sulle sue doti e su quello che potrà dare alla squadra su entrambi i lati del campo. All’andata (era il 7 novembre) la Vis s’impose agevolmente, violando il palazzetto di Archi col punteggio di 75 a 61. L’incontro odierno sarà arbitrato dalla coppia composta da Francesco Micino di Cosenza e Samuele Riggio di Rende.