Allarme a Lampedusa: “pericolo infiltrazioni dell’Isis tra i migranti”

Il ministro della Difesa francese: “i miliziani dell’Isis che si possono nascondere tra i migranti che viaggiano dalla Libia a Lampedusa rappresentano un rischio”

isisIl ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian lancia l’allarme per l’Italia e per Lampedusa in particolare: “i miliziani dell’Isis che si possono nascondere tra i migranti che viaggiano dalla Libia a Lampedusa rappresentano un rischio”. Le Drian sottolinea il fatto che Lampedusa è a 350 chilometri dalle coste della Libia quindi risulta “facile per i terroristi mescolarsi con i migranti”. E’ urgente- conclude il ministro francese- una risoluzione chiara e pacifica in Libia”.