Ad Oppido (Rc) la 1° edizione della “Festa del Cacciatore”

Foto Festa del CacciatoreLa monumentale Piazza Umberto I è stata l’incantevole teatro scelto per la I edizione della “Festa del Cacciatore – Città di Oppido Mamertina”. Moltissime persone hanno gremito la location per partecipare alla manifestazione organizzata dalla Federcaccia – Sez. Oppido Mamertina e dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Domenico Giannetta. A fare da cornice all’evento l’esibizione del gruppo etnico – popolare Novataranta, che ha fatto riscaldare tutti i presenti che hanno danzato fino a tarda serata sui brani della tradizione calabrese suonati con gli strumenti tipici locali: lira calabrese, zampogna, chitarra battente, pipita, triangolo, organetto e tamburello a mano. Una vera e propria festa per cacciatori, appassionati e curiosi che hanno preso d’assalto gli stand che erano stati montati ad hoc per l’occasione dai numerosi volontari che hanno offerto la propria collaborazione per la buona riuscita dell’evento. L’evento si inserisce nel vasto programma di manifestazioni che hanno animato l’intero periodo natalizio della cittadina preaspromontana. Gli organizzatori si sono detti molto contenti del successo ottenuto, sia per il grande numero di persone che hanno partecipato e sia per l’atmosfera felice e gioviale che si è respirata per tutta la giornata. Pertanto sono certi che in futuro la “Festa del Cacciatore – Città di Oppido Mamertina” sarà sicuramente riproposta. “Dopo molti anni in cui durante il periodo natalizio non veniva organizzato nulla, quest’anno abbiamo voluto, con enormi sforzi ma con grande soddisfazione, dare vita ad un fitto programma di eventi che hanno animato le giornate di Oppido e dei suoi cittadini durante tutte le festività.” – ha detto il Sindaco Domenico Giannetta – “Ringrazio tutti coloro che hanno offerto la propria collaborazione a questi eventi e a tutti coloro, in primis la Ferdercaccia – Sezione di Oppido Mamertina, che hanno messo anima e cuore nella realizzazione di questa bellissima manifestazione che ha avuto un grande e meritato successo”.
.