A Messina lo spettacolo “Bailamos Tango con i Tangueros”

Una serata che in molti, tra il numeroso pubblico presente, non hanno esitato a definire strepitosa, mentre ammiravano le passionali movenze dei Tangueros diretti dalla nota ballerina e coreografa Divina Greco, sulle note languide del quartetto capitanato da Antonio Grosso, musicista di caratura internazionale

Fessta bimbi«Il tango: una ventata, una follia che sfida gli anni frettolosi». La frase dello scrittore sudamericano Jorge Luis Borges è la sintesi più efficace dell’atmosfera creata dallo spettacolo “Bailamos Tango con i Tangueros”, messo in scena il 5 gennaio scorso sul palco della Telepass in navigazione tra le due sponde dello Stretto, in occasione della quinta tappa dell’evento “Onde sonore, Natale d’oro con Caronte&Tourist”. Una serata che in molti, tra il numeroso pubblico presente, non hanno esitato a definire strepitosa, mentre ammiravano le passionali movenze dei Tangueros diretti dalla nota ballerina e coreografa Divina Greco, sulle note languide del quartetto capitanato da Antonio Grosso, musicista di caratura internazionale. Tre ore di spettacolo, che ha raggiunto il culmine quando decine di persone che assistevano all’esibizione, si sono lasciate andare danzando fianco a fianco con i componenti del corpo di ballo, trasformando il salone dell’ammiraglia di Caronte&Tourist in una Milonga argentina. Chiusura col botto nella giornata del 6 gennaio. Una folla di bimbi festanti ha infatti assiepato la Telepass in occasione della festa Show in cui i più piccoli sono stati i protagonisti. Navigando sulle onde dello Stretto di Messina, nel corso della giornata di chiusura di “Onde Sonore Natale d’oro con Caronte&Tourist”, i bambini che hanno partecipato all’evento in collaborazione con Gardaland si sono divertiti assieme ai loro genitori, grazie a un ricco programma di spettacoli di animazione preparato per l’occasione. Durante la giornata i bimbi hanno giocato, ballato, fatto merenda e ricevuto delle sorprese speciali. Il bilancio finale dell’iniziativa in cui incassi saranno devoluti in beneficenza all’associazione noprofit “Save the Children” saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa la cui data sarà comunicata nei prossimi giorni.