A Crotone la celebrazione del Giorno della Memoria

giorno_della_memoriaIl prossimo 27 gennaio ricorrerà la celebrazione del “Giorno della Memoria”, istituito dalla Legge 20 luglio 2000 n. 211 al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione dei cittadini ebrei, nonché tutte le persone che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, insieme a coloro che si sono opposti al progetto di sterminio e, a rischio della propria vita, hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. In occasione di tale giornata, la Prefettura di Crotone aderisce, nella commemorazione, all’iniziativa organizzata e promossa dalla locale Delegazione provinciale dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche, che si terrà presso la Parrocchia di San Domenico di Crotone, che vedrà la partecipazione delle Autorità religiose, militari e civili del territorio, nonché delle Associazioni combattentistiche e d’Arma del territorio. Prevista anche la presenza degli alunni di alcune classi dell’Istituto Comprensivo “A. Rosmini” del Capoluogo, cui è prioritariamente destinata la manifestazione, avendo la stessa la finalità di conservare, soprattutto presso le giovani generazioni, la memoria storica di un tragico ed oscuro periodo della storia del nostro Paese e dell’Europa e così drammatico per l’umanità. Il programma prevede, alle ore 10.30, una solenne celebrazione eucaristica in memoria di tutti gli ex internati nei campi di concentramento e di sterminio nazisti e, alle 11.30, la consegna di attestati a cittadini della provincia che hanno subito l’internamento, i quali offriranno la propria testimonianza di quella terribile esperienza. Il coro dell’Istituto “Rosmini” accompagnerà questo momento della cerimonia con l’esecuzione di canti in tema con la ricorrenza. Seguirà un momento di approfondimento e riflessione, con la recitazione di poesie inedite sulla Shoah, prodotte dagli studenti delle classi presenti all’evento, che riceveranno un attestato a ricordo della manifestazione.