Violentissima eruzione dell’Etna, eccezionale pioggia di cenere [FOTO]

Violenta eruzione dell’Etna nella notte: protagonista la “Voragine”, uno dei 4 crateri sommitali del vulcano. Pioggia di cenere sullo Stretto di Messina

cenere etna reggio calabria (4)L’Etna ha dato vita nella notte ad un’eruzione particolarmente breve, ma intensa. Ha raggiunto il suo picco tra le 03:30 e le 04:00 con altissime fontane di lava dall’area sommitale del vulcano, e precisamente dal cratere soprannominato “Voragine”, dove l’attività eruttiva era ricominciata circa un mese fa. L’esperto vulcanologo dell’INGV di Catania – Osservatorio Etneo - Boris Behncke stamattina ha commentato con queste parole l’evento eruttivo: “ho sempre detto che la Voragine è il cratere sommitale dell’Etna più pigro, ma anche potenzialmente più violento. Ecco, stanotte ha messo prova che ciò è tuttora il caso“. Al momento la situazione eruttiva è tornata alla normalità.

Un’intensa pioggia di cenere ha oscurato il cielo, eclissando il sole all’alba regalando immagini straordinarie tra Sicilia orientale e Calabria. La “nube” di cenere si sta adesso muovendo verso Puglia e Basilicata. Attenzione alla cenere caduta copiosa al suolo: rende l’asfalto viscido e