Usavano richiami vietati, denunciati due cacciatori nel reggino

fucileDue cacciatori di 44 e 59 anni, sono stati denunciati nel reggino dal Corpo forestale dello Stato, per bracconaggio perchè utilizzavano strumenti acustici elettromagnetici vietati per richiamare le loro prede. Una pattuglia, in servizio con l’ausilio di alcuni volontari, uditi gli spari, e’ intervenuta sorprendendo i due cacciatori con i richiami. Sequestrati due fucili con relativo munizionamento.