“Un pomeriggio a Reggio”: Air Sud sbarca in riva allo Stretto [FOTO]

AIR SUD 1Un pomeriggio a Reggio tra cultura e sapori è  il titolo dell’iniziativa organizzata da Air Sud e Denim Air che ha riscosso un successo superiore ad ogni aspettativa,  in occasione del primo volo in Italia del tour operator in collaborazione con la compagnia aerea olandese, decollato da Bergamo Orio al Serio e destinato dell’aeroporto dello Stretto “Tito Minniti”. Una sorta di educational tour per promuovere la città di Reggio durante il quale un nutrito gruppo di ospiti, composto da manager di Denim Air, personalità e giornalisti lombardi, ha avuto la possibilità di ammirare i Bronzi di Riace, la Pinacoteca Civica, il Lungomare di Reggio Calabria e la Sacra Effigie della Madonna della Consolazione. Un’iniziativa resa possibile grazie alla collaborazione di Enac, Enav, Sacbo, Sogas, Provincia, Comune di Reggio Calabria, Città Metropolitana di Messina e aziende del consorzio Cit.

“Abbiamo un progetto ambizioso – ha dichiarato il responsabile commerciale di Air Sud Antonio Girella – che parte dalla rotta Bergamo/ Reggio Calabria e auspichiamo possa consolidarsi con altri servizi ai passeggeri italiani. Il nostro obiettivo è supportare il territorio e, attraverso l’iniziativa odierna, vogliamo lanciare un messaggio importante, ossia lo sviluppo del trasporto aereo al servizio dell’utenza / passeggero, come strumento di valorizzazione e promozione del territorio. L’obiettivo di Air Sud è quello di attirare flussi turistici in Calabria, un traguardo possibile solo attraverso sinergie tra le istituzioni ed i vari attori che operano nel settore del trasporto e dei viaggi”. Tale obiettivo permette, come conseguenza, l’opportunità di creare i presupposti affinché l’utenza prettamente “Business“ possa avere un nuovo slancio.

_DSC2494“La nostra compagni aerea – ha dichiarato il responsabile commerciale per l’Italia di Denim Air Massimiliano Corradino – ha sposato il progetto di Air Sud. Riteniamo sia un buon punto di partenza per entrare sul mercato italiano, offrendo a chi viaggia servizi sicuri e confortevoli, a prezzi competitivi. La rotta Bergamo / Reggio Calabria è significativa, perché si tratta di due scali su cui puntiamo molto, dai quali stiamo ricevendo anche una preziosa collaborazione”.

 “Mi auguro che questa nuova compagnia possa esprimere atti di misericordia per la gente di Reggio – ha dichiarato l’Arcivescovo Monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, durante la benedizione a bordo del Fokker 100 – quando si creano contatti e si costruiscono ponti si allarga la capacità di solidarietà e di vivere assieme. Auguro alla compagnia di allargare i propri spazi e ai reggini di saper usufruire di queste nuove possibilità per allargare i propri confini”.

“Salutiamo molto positivamente l’iniziativa di Air Sud e Denim Air – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa accogliendo i passeggeri in pista – vuol dire che l’aeroporto è interessante e che può essere inserito all’interno di importanti circuiti commerciali. Questo velivolo collegherà un territorio che fino ad oggi era scoperto e ci auguriamo che ci sia un’adeguata risposta da parte dei nostri concittadini”.

AIR SUD 4Alla conferenza stampa finale hanno preso parte anche il direttore operativo di Denim Berry Van Euwijk, il responsabile commerciale della compagnia aerea Massimiliano Corradino, il responsabile di Air Sud Antonio Girella, il Vicepresidente di Sogas Domenico Berti e il responsabile per lo sviluppo di Sacbo Alberto Cominassi, oltre al Presidente della Provincia di Reggio Giuseppe Raffa, al Presidente del Consiglio Provinciale Antonio Eroi e all’assessore comunale alla Cultura Patrizia Nardi, al Direttore dell’Ufficio Aeroportuale di Reggio Calabria Giuseppe Zaminga e al Presidente della Federazione Italiana Circoli Calabresi Italo Richichi. Inoltre, il Sindaco di Messina Accorinti, attraverso l’Assessore Tonino Perna, ha ribadito l’impegno del proprio comune nella realizzazione dell’area dello Stretto, anche e soprattutto attraverso una seria rete di collegamenti e sinergie per attirare flussi turistici. Entusiasti, infine, gli ospiti e i giornalisti che, intervenendo durante l’incontro, hanno espresso l’emozione nella scoperta di una città che hanno definito “splendida da tutti i punti di vista”.

Oltre all’aeroporto dello Stretto, gli aerei Air Sud serviranno gli scali di Bergamo Orio al Serio, Torino Caselle e Stoccarda, attraverso i Fokker 100, jet di media capacità – 100 posti – con consolidata affidabilità nel trasporto passeggeri, per offrire sicurezza e comfort a tariffe competitive. Al momento sono previsti 5 voli settimanali da e per Bergamo, 2 da e per Torino e, a gennaio, partirà la tratta Reggio Calabria – Stoccarda, ad oggi unica rotta internazionale dell’aeroporto dello Stretto. Gli orari dei voli sono studiati per servire al meglio anche l’utenza di Messina, grazie al servizio “Chiama Bus” offerto dalla provincia di Reggio Calabria, con cui si raggiungono agevolmente gli imbarchi per la Sicilia. Air Sud, infine, offre servizi di qualità a prezzi sempre competitivi, anche in occasione delle festività natalizie durante le quali, attraverso il call center attivo allo 0965.1715335, è possibile acquistare i biglietti in modo semplice, rapido e trasparente.