Serie D, Reggina-Noto 1-1: nuovo stop per gli amaranto mentre il Siracusa vola verso la Lega Pro [CLASSIFICA]

Serie D, la Reggina non riesce a superare il Noto ed è sempre più lontana dal Siracusa che travolge la Cavese nel big match e vola verso la Lega Pro

Reggina Noto foto Giovanni Rossi

foto Giovanni Rossi

Niente da fare per la Reggina, con le siciliane al Granillo non si passa. Dopo lo 0-1 con la Leonfortese e l’1-1 con il Marsala, oggi un altro passo falso contro il Noto: è finita 1-1 al Granillo, soltanto grazie al calcio di rigore trasformato da Zampaglione nella ripresa, che è riuscito ad evitare la sconfitta in un Granillo vuoto sugli spalti (nonostante i rumorosi ultras siciliani nel settore ospiti) e inguardabile anche per le condizioni del manto erboso. Stavolta il penalty non è servito per i tre punti, com’era accaduto di recente per lo 0-1 di Agropoli e l’1-0 sul Gragnano ottenuti in partite altrettanto brutte ma vinte grazie ad un gol su calcio di rigore.

siracusa cavesePer il girone I di serie D è stata una giornata molto importante soprattutto per il big match del De Simone che indica a tutti chi è il vero padrone del campionato, e cioè il Siracusa che in casa di fronte a 6.000 spettatori ha travolto la Cavese 3-1 e adesso è da solo in vetta con 33 punti, 9 in più della Reggina che deve stare attenta in ottica salvezza perchè ha appena 7 punti di vantaggio dalla zona playout, sei punti che sarebbero appena 3 senza la vittoria a tavolino di Rende che per fortuna consente alla squadra di respirare mantenendosi ancora a metà classifica.

A dominare il campionato c’è quel Siracusa che dopo 4 giornate aveva un solo punto in classifica, poi nelle altre 12 ne ha vinte 10 e adesso ha il miglior attacco del torneo con 36 gol realizzati in 16 partite (per rendere l’idea, la Reggina ne ha fatti 18).

Siracusa-Cavese, coreografia da sballo al De Simone per il big match di Serie D [VIDEO]

Ecco la nuova classifica

Siracua 33
Cavese 32
Frattese 32
Due Torri 27
Vibonese 26
Sarnese 25
Reggina 24
Aversa Normanna 23
Palmese 23
Gragnano 22
Marsala 22
Leonfortese 21
Noto 21
Agropoli 17
Rende 16
Roccella 15
Gelbison 14
Scordia 11
Vigor Lamezia 7

Noto e Marsala una partita in più
Aversa Normanna 2 punti di penalizzazione, Vigor Lamezia 1 punto di penalizzazione