Regione Calabria, Roccisano soddisfatta delle modifiche alla Legge Regionale n 28/2009

germaneto cittadella regione calabriaLa giunta regionale guidata dal presidente Mario Oliverio, su proposta dell’ Assessore al lavoro, welfare e politiche giovanili dott.ssa Federica Roccisano durante l’ultima seduta ha delineato “un punto importante dell’azione di governo dando un altro segnale positivo che riguarda la sfera economico sociale apportando dunque delle modifiche alla Legge Regionale n 28/2009 in materia di promozione e sviluppo della cooperazione sociale, come forma di partecipazione diretta dei cittadini ai processi solidali e di sviluppo economico, di crescita del patrimonio sociale e delle comunità , di emancipazione rivolta dei soggetti più deboli. Attraverso questa modifica, istituzionalizziamo il comitato di gestione e valutazione, attraverso non un aggiunta di spesa ma una rimodulazione rivolta alla razionalizzazione ed al risparmio della spesa regionale. L’attivazione del comitato in questione permetterà quindi un maggiore coinvolgimento delle centrali cooperative e quindi una migliore corrispondenza tra i servizi offerti dalla Regione Calabria al mondo della cooperazione sociale, tra questi l’attivazione finalmente dell’albo regionale delle cooperative sociali. L’obiettivo che si è prefissato la giunta quindi è quello di semplificare e snellire la procedura amministrativa così da poter garantire un accesso più agevole alle cooperative sociali. Attendiamo ora il completamento dell’iter legislativo in consiglio regionale per procedere alle prime convocazioni. Un altro mattone per la realizzazione della strada del cambiamento è stato posto da parte della Regione Calabria. Un passo alla volta si può fare e si è fatto”.