Reggio, volevano organizzare un grande Capodanno al PalaPentimele, appello al Sindaco: “perché blocchi tutto?”

pala space capodanno reggio (2)L’Associazione Culturale RcB – REGGIOcheBALLA ha mandato una lettera aperta al sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà chiedendo le motivazioni del perchè è stato bocciato il loro progetto a pochi giorni dalla realizzazione. L’evento di riferimento è il Capodanno al “Palasport Calafiore”, denominato per l’occasione “PalaSpace”. Ecco il testo della lettera

Caro Sindaco,

organizzare un Capodanno fuori dall’ordinario, diverso da tutto quello proposto fin’ora, non è da tutti.
Organizzare un Capodanno all’interno di uno dei simboli della nostra città potrebbe rappresentare la VERA SVOLTA, il palazzetto può diventare il simbolo di una Reggio in ripresa, nei fatti e non solo a parole.
Organizzare un Capodanno che da lavoro a più di cento persone (sicurezza, barman, camerieri, PR, ecc..) DEVE essere lo stimolo a dare il massimo, NON SOLO da parte nostra ma soprattutto da chi ogni giorno DOVREBBE rappresentarci.
Organizzare un Capodanno di questa portata non vuol dire solo “fare discoteca” ma ha un significato più ampio che non può e non deve essere ridotto da pregiudizi che sminuiscono un lavoro da sempre apprezzato ed INCENTIVATO in altre città che, al contrario nostro, fanno degli eventi di questo tipo un PUNTO DI FORZA del loro TURISMO.
Il Capodanno al PalaCalafiore rappresenta il fiore all’occhiello della nostra città, un punto di riferimento anche per gli amici siciliani che da anni proprio grazie al nostro “Made in italy” si uniscono insieme a noi in un “Ponte sullo Stretto” simbolico.
In questo nostro progetto siamo riusciti a coinvolgere artisti di fama internazionale, aziende e attività commerciali che hanno creduto da subito nel nostro impegno e che ci hanno scelto con fiducia come rappresentanti anche del loro lavoro.
Un impegno che abbiamo preso con la stessa responsabilità e serietà che ci contraddistingue da molti anni e che ci ha portato a regalare alla nostra città serate fatte di buona musica e sano divertimento.
Troviamo assurdo che proprio Lei, uno dei sindaci piu giovani d’Italia con la quale per anni abbiamo condiviso la stessa passione, non sia ACCANTO a noi in questo progetto.
#WHYNOT?
RcB-REGGIOcheBALLA
(Senza la musica la vita sarebbe un errore – Friedrich Nietzsche)