Reggio, prete arrestato per prostituzione minorile. La diocesi: “adesso dobbiamo pregare tutti per lui”

PreteLa diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, dopo aver appreso la notizia del sacerdote della Piana di Gioia Tauro arrestato dalla squadra mobile di Reggio Calabria, ha diffuso una nota nella quale invita tutti i fedeli a “restare uniti nella preghiera”. “Appreso – e’ scritto nella nota – da un comunicato stampa da parte della Questura di Reggio Calabria, dell’arresto di un sacerdote della Piana di Gioia Tauro per contestazione di vari capi di accusa, in attesa che la giustizia faccia il proprio corso, si invitano i fedeli tutti a restare uniti nella preghiera per esprimere la vicinanza al sacerdote nel clima di quest’Anno della Misericordia”.