Reggio: presso le Officine Miramare la presentazione del libro “ProfondaMente LentaMente Natura”

PalermitiGiovedì 17 dicembre 2015, alle ore 17.30, nella splendida e suggestiva cornice delle Officine Miramare, in Via Fata Morgana sul Lungomare di Reggio Calabria, l’autrice e Francesco Tassone, scrittore, agronomo ed ecologo consapevole che ne ha scritto la prefazione, presenteranno il libro autobiografico di Serena Palermiti “ProfondaMente LentaMente Natura” che, come recita il sottotitolo, è il personale viaggio del cuore incontro alle relazioni ecologiche da lei intrapreso sin da bambina.
E’ una raccolta di poesie, testi e immagini pittoriche, ispirati e nutriti dal contatto con la natura e la Terra; è un libro da cui trasuda la ricerca spirituale e scientifica dell’autrice, appassionata di filosofie sapienziali del passato e scienza olistica; è il suo passato ma è anche il futuro, passando da un appassionante “Qui e Ora”, a cui desidera dare un nuovo senso e valore.
Francesco Tassone lo racconta come un libro “porta”.
Un libro, quindi, che spalanca una porta su una donna, autentica, vera e appassionatamente impegnata nella ricerca evolutiva.
Apre al coraggio di essere, alla possibilità di accettare le cose più impensabili e di riconquistarsi il diritto a percorrere la strada di casa. Quella strada che, il semplice fatto di averla ritrovata, ci fa stare bene.
Ma, è anche una porta che si chiude…. alle apparenze che depistano… alla possibilità di seguire strade altre che non siano la propria.
Questo libro è, inoltre, una porta che si sbatte. Si sbatte in faccia, a ciò che non ha più diritto e ragione di entrare nella nostra vita.
E’, soprattutto, una porta che si fa desiderare. Una di quelle porte per le quali mettersi in cammino.
Un libro porta che ci porta lontano, attraverso le sue storie di vita vissuta che si alternano alle espressioni poetiche di suoni, parole e colori. Ci conduce per mano in un mondo intimo, delicato, di gioie sottili e di esperienze insolite.
Ma che ci porta anche vicino. Vicino a ciò che di più caro abbiamo: il nostro comune destino evolutivo. E’ un libro per tutti.
E’ una porta che ci invita a toglierci le scarpe ed entrare, in punta di piedi, nella rigogliosa regione della Natura (testo tratto dalla Prefazione).

Serena Palermiti è geologa, interprete ambientale e voce della Terra esperta in ecopsicologia, ricercatrice della “coscienza”. Appassionata e attiva praticante di agricoltura naturale ed empatica, di permacultura, è autrice di colorate impressioni pittoriche emozionali. Educatrice e formatrice nei campi della geologia ambientale, della interpretazione del patrimonio, della comunicazione ecologica sensibile, è anche consulente del Tribunale e della Procura in campo ambientale.