Reggio, maxi operazione anti ‘ndrangheta: convalidati 24 arresti [NOMI e FOTO]

L’indagine è stata avviata nel novembre 2013 dalla Compagnia Carabinieri di Taurianova, sulla base di alcuni sviluppi dell’operazione “Vittorio Veneto”

arresti 15 dicembre 2015Prosegue il lavoro dei giudici e dei carabinieri del comando provinciale dopo la maxi operazione anti ‘ndrangheta denominata “Saggio Compagno” che ha sgominato una cosca della Piana di Gioia Tauro operante tra  Cinquefrondi ed Anoia. I gip di Palmi e Locri, hanno convalidato l’arresto per 24 arrestati della maxi operazione:

  • Maria Polsina Bruzzese,
  • Raffaele Bruzzese,
  • Renato Fonti,
  • Rocco Foriglio,
  • Rocco Iannizzi,
  • Renato Iannone,
  • Michele Ierace,
  • Orazio Ierace,
  • Nicodemo Lamari,
  • Francesco Longordo,
  • Saverio Napoli,
  • Fabio Papaluca,
  • Angelo Petullà,
  • Antonio Petullà,
  • Raffaele Petullà,
  • Fabio Porcaro,
  • Maurizio Pronestì,
  • Rocco Petullà,
  • Giuseppe Vigliante,
  • Pasquale Zaita,
  • Vincenzo Zangari,
  • Saverio Foriglio,
  • Francesco Giorgi,
  • Rocco Varacalli

Agli arresti domiciliari:operazione saggio compagno carabinieri (6)

 

 

  • Costantino Tripodi
  • Antonio Napoli

Scarcerati

  • Michele Ierace,
  • Fabio Ierace,
  • Girolamo Primerano,
  • Gaetano Migliaccio,
  • Michele Vomena.

L’inchiesta ha letteralmente messo in ginocchio una ‘ndrina operante nella Piana di Gioia Tauro. Ricordiamo che altri 41 sono indagati a piede libero. Personaggio di spicco del sodalizio mafioso sarebbe Giuseppe Ladini, già in carcere per vari reati, il quale sarebbe stato, nel periodo in cui era agli arresti domiciliari, il grande organizzatore della cosca.

 

ZANGARI Vincenzo
ZAITA Pasquale
VOMERA Michele