Reggio, lunedì prossimo la presentazione del libro “Sussuri di Alianto”

SussurriLunedi 14 Dicembre alle ore 17.15 presso la Libreria Cuture di Reggio Calabria sarà presentato il libro “Sussuri di Alianto”, scritto dal dott. Agronomo Francesco Tassone. La scrittura è una delle passioni attraverso cui si diverte a esprimere la sua passione ecologica. Ha già pubblicato diversi saggi. Sussurri d’ailanto è la sua nona pubblicazione. Sussurri d’ailanto è una prosa poetica dal sapore di favola. È un libro di verità, di vita e di ecologia. Un’ecologia insolita. Non quella chic e di moda e nemmeno quella urlata sulle reti sociali, ma senza risvolti concreti. Sussurri d’ailanto parla di un’ecologia eminentemente pratica, compresa e vissuta con ogni fibra del proprio essere, senza radicalismi da prima pagina, senza quei miti moderni di “cercare il contatto con la Madre Terra”. La piccola foglia d’Ailanto, che da’ il via all’Epifania di Bellezza, che si snoda nelle pagine di questo libro, ce lo insegna umilmente ma anche con una forza inaspettata. Una conoscenza sconcertante, eppure genuina, che l’autore di questo libro ci mostra attraverso i vari capitoli, facendosi “cavia” di un esperimento mentale degno dei migliori fisici: con le sue stesse esperienze, di vita e di sogno, ci racconta come questa conoscenza sia disponibile sempre e comunque e che è arrivato il momento di riappropriarcene. Una conoscenza che non dobbiamo cercare ma che si fa trovare, proprio come questo libro, che si fa leggere senza bisogno di sforzarsi a leggerlo. E che ci fa scoprire, tra le frasi, semi speciali che aspettano solo di essere piantati, nel terreno fertile delle menti di chi legge, per germogliare in piante d’inusitata bellezza. E’ stata definita come una prosa poetica dal sapore di fiaba. Quella di lunedì 14 è un occasione bella di godere, in modo insolito, delle meraviglie del parco botanico della via marina di Reggio Calabria. Una conversazione coinvolgente e rilassante. Assieme all’autore la Natura prende forma attraverso la Parola. Gli ecosistemi prendono vita. Uno stile letterario nuovo, struggente, soave che parla alla nostra anima ecologica.