Reggio: installata a Riparo vicino l’Emporio della solidarietà, la casetta dell’acqua

acqua1Grazie alla sensibilizzazione dell’Azienda Termocasa di Reggio Calabria, ed alla messa a disposizione di un spazio, dalla Cooperativa di Mimmo Cuzzola, è stata installata a Riparo, nei pressi dell’Emporio della solidarietà, la casetta dell’acqua, la seconda in città, che offrirà l’opportunità, alla popolazione della Vallata del Calopinace, oltre che di rifornirsi di acqua fresca e frizzante di fare un gesto di solidarietà, infatti parte del ricavato, sarà destinato all’emporio della solidarietà “Genezareth un Riparo per la crisi” per acquisti di prodotti per bambini, nell’ambito del progetto “l’emporio libera la cicogna”

Ha presenziato l’iniziativa, Mons. Antonio Scopelliti, vescovo emerito del Madagscar, presente in città in occasione del 50 anno di sacerdozio, che dopo aver ricordato che l’acqua è un diritto per tutti ha impartito la benedizione, anche alle famiglie dell’emporio, presenti all’iniziativa.

Presente il parroco Don Nino Russo, che nel ringraziare i promotori ha ricordato quanto sia importante fare un buon uso dell’acqua, salvaguardandola, non sprecandola e non inquinandola. Quest’iniziativa – ha concluso – Don Nino, rappresenta un ulteriore passo in avanti nella promozione di nuovi stili di stili vita basati sulla sobrietà, la sostenibilità economica e il rispetto dell’ambiente coniugaandoli alla solidarietà.

L’architetto Angelo Frascati, ha esposto alcuni vantaggi dell’iniziativa, tra i quali la riduzione della plastica, delle immissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, per il  conferimento delle bottiglie alle discariche, la possibilità di avere acqua liscia, gassata e refrigerata a km 0. Il costo è € 0,05 al litro, € 0,01 conclude –  l’architetto Frascati – sarà destinato all’emporio della solidarietà,

Acqua e solidarietà, un altro binomio per sostenere il “progetto l’emporio libera la cicogna” e uno stimolo per altri imprenditori della città per creare una rete solidale a vantaggio di chi è nel bisogno.