Reggio, il Circolo del Cinema “Cesare Zavattini” propone due eventi cinematografici nel Salone dell’ex Hotel Miramare

Christmas frames_locandinaIl Circolo del Cinema “Cesare Zavattini” propone due eventi cinematografici nel Salone dell’ex Hotel Miramare di Reggio Calabria:

CHRISTMAS FRAMES

Venerdì 18 dicembre 2015, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, sarà proiettato sullo schermo, senza soluzione di continuità, un divertente filmato di un’ora realizzato dal Circolo del Cinema “Cesare Zavattini” con il montaggio di 30 sequenze tratte da 30 film, celebri e meno celebri, sul Natale e sul Capodanno, che hanno saputo lasciare un segno nell’ immaginario collettivo. D’altra parte il cinema, oltre alla sua componente popolare, ha una sua forte componente ludica e così, come con un gioco ad incastro dalle mille possibili soluzioni, proveremo a rispolverare questa storia così straordinaria, così colorata e spumeggiante. Il filmato sarà visibile in loop durante tutte le festività natalizie.

 THE KID – Ragazzi al cinemaTHE-KID_locandina

Lunedì 21 dicembre, alle ore 16.00 e alle ore 17.30(durata 70′), proiezione del film Il monello (The Kid) scritto, diretto e interpretatonel 1921 da Charlie Chaplin. Tenero, umoristico, realistico, lirico. Un successo che dura da quasi un secolo e mantiene tuttora inalterato il suo valore artistico, tanto da essere ritenuto uno dei massimi capolavori della storia del cinema. La storia del rapporto fra il vagabondo/”Charlot” e il trovatello è una vera e propria icona dell’immaginario cinematografico del secolo passato. Al centro del film c’è l’affetto reciproco che si instaura fra un adulto e un bambino i quali si ritrovano, malgrado le intenzioni iniziali dell’uomo, a costituire una famiglia.

Sinossi: Due ladri rubano una lussuosa automobile in cui è stato abbandonato un neonato e si sbarazzano dell’incomodo passeggero. Lo trova Charlot, vagabondo straccione, che cerca di disfarsi del marmocchio mettendolo nella carrozzella di un altro bimbo, ma è costretto a riprenderselo e alla fine prevale in lui il buon cuore e lo tiene con sé. Nel frattempo la madre del bimbo è divenuta una celebre cantante e promette una lauta ricompensa a chi le riconsegnerà il figlio. Così il monello verrà rapito e riconsegnato alla madre. Charlot si sveglia e non trova il bimbo. Con il cuore in gola vaga per la città …