Reggio, domenica di grande festa al Centro Sportivo Sant’Agata: oltre 1.000 presenze [FOTO]

Reggio, al Centro Sportivo Sant’Agata della Reggina Calcio una domenica di grande festa con oltre 400 bambini e 1.000 presenze

Reggina Sant'Agata (2)E’ stata una domenica di grande festa all’insegna dei più sani valori dello sport quella di oggi al Centro Sportivo Sant’Agata, grazie alla convenzione siglata dal Centro Sportivo Educativo Nazionale di Messina con la Reggina Calcio S.P.A. Il Centro Sportivo Sant’Agata è tornato ad essere punto di riferimento e di aggregazione di tutto il sistema calcistico giovanile del Sud Italia: oltre 400 bambini si sono affrontati nei mini-tornei che hanno decretato i relativi vincitori delle varie categorie, ”Primi calci”, “Pulcini” ed ”Esordienti”.  Tutti i campi del Sant’Agata sono stati gremiti dalla massiccia presenza dei bambini che hanno dato sfogo alla loro passione in uno scenario storico e prestigioso, ma anche dei genitori che li hanno seguiti da varie località per un totale di oltre 1.000 presenze.

Reggina Sant'Agata (6)Il Centro Sportivo Sant’Agata è diventato un vero e proprio villaggio dello sport, con 6 pullman che hanno trasportato i piccoli calciatori provenienti dalla Sicilia dai traghetti di Villa San Giovanni fino al Centro Sportivo amaranto, in quanto era molto folta la rappresentanza di società siciliane e soprattutto messinesi affiliate al Csen.

Una festa iniziata alle 10 del mattino e conclusa dopo le 18 con le premiazioni ed i riconoscimenti a tutte le società partecipanti e ai vincitori dei vari tornei, con tutta una serie di premi speciali. Una domenica di allegria in una bella cornice, con protagonisti i bambini e le loro famiglie. Un nuovo inizio per la Reggina Calcio che ha abbandonato le velleità agonistiche con la mancata iscrizione alla Lega Pro che lo scorso anno era riuscita a difendere con le unghie e con i denti vincendo eroicamente il derby playout contro il Messina, e adesso si sta dedicando alla formazione con le partnership con FIGC e Juventus.

Reggina Sant'Agata (8)Proprio la prossima settimana si terrà al Sant’Agata un altro stage con i tecnici bianconeri che arriveranno da Vinovo per selezionare i migliori prospetti giovanili del calcio meridionale, che tramite il Sant’Agata potranno ancora avere opportunità importanti.

Formazione non solo in campo ma anche fuori: il Csen di Messina ha inaugurato oggi al Sant’Agata la sua stagione formativa con alcuni workshop della durata di due ore su fitness ed il benessere. Si è parlato di Alimentazione e integrazione dello sportivo (relatore il dietista Maurizio Mastronardo); La Posturologia al servizio dello sport (relatore prof. Luciano Reali); Il Functional Training – Gli esercizi e la loro funzione (relatore prof. Lino Bruno); Il massaggio nello sportivo; La fiscalità nelle società sportive; La figura dell’osservatore nel mondo del calcio (a cura della ROI Italia).

Le foto: