Reggio, domani al Planetario Pythagoras la presentazione di “Stelle Binarie”

Planetario provinciale PythagorasVerrà presentato venerdì 18 dicembre alle ore 21:00, presso il Planetario provinciale Pythagoras di Reggio Calabria, il romanzo di Valeria Siclari, la scrittrice reggina vincitrice del Premio RAI La Giara, del Premio Letterario Città di Ciampino e del Premio Letterario Internazionale Gaetano Cingari. Ispirato a un episodio realmente accaduto – l’assegnazione del Nobel nel 2011 a un gruppo di astrofisici che, attraverso lo studio delle Supernovae, ha scoperto l’accelerazione dell’espansione dell’universo – “Stelle Binarie”, edito dalla casa editrice Mondoscrittura, è un romanzo a più voci che parla del legame che si crea fra persone che non si riescono a dimenticare. Persone che assomigliano alle stelle chiamate dagli astrofisici “binarie”, due stelle che, a causa dell’attrazione gravitazionale, orbitano intorno a un comune centro di massa e sono posizionate così vicine tra loro da apparire, ad occhio nudo, come fossero un’entità sola. Nel libro, ambientato a Reggio Calabria, non mancano i riferimenti alla bellissima struttura del Planetario della nostra città. Dopo la presentazione della prof.ssa Angela Misiano, responsabile scientifico del Planetario, converserà con l’Autrice Maria Stelitano di Asmenet Calabria, partner del Premio Tropea. Per l’occasione, verrà riprodotto il cielo così come è descritto in alcune delle pagine più suggestive del romanzo, rendendo quest’esperienza unica ed emozionante per tutti i partecipanti. Appuntamento al Planetario provinciale Pythagoras di Reggio Calabria, Via Salita Zerbi.
Ingresso libero.