Reggio: da mercoledì avrà inizio il corso di formazione del Dipartimento di Salute Mentale

corso di formazioneDa mercoledì p.v. presso l’aula congressi dell’Ordine del Medici di Reggio Calabria, avrà inizio un importante corso di formazione che chiude le attività progettuali svolte dai Dipartimenti di Salute Mentale della Regione Calabria – capofila il DSM di Reggio Calabria diretto dal dr. Michele Zoccali – con le quali sono state definite e recepite dalla Regione con il DCA n. 35 del 11.5.2015 le linee guida per l’integrazione fra i Dipartimenti di Salute Mentale e gli Istituti Penitenziari sul disagio mentale e sui disturbi di personalità, progetto finanziato nell’ambito della linea progettuale 6.2 – Sanità Penitenziaria.

Il corso si svilupperà in tre giorni ed è rivolto a personale sanitario e tecnico operante nell’ambito regionale e che abbia interesse ad approfondire i meccanismi di interazione fra i DSM e gli II.PP. secondo le nuove linee guida, sviluppate ai sensi del D. Lgs 230/1999 e del successivo “Progetto Obiettivo”,  che prevedevano tale integrazione oltre dieci anni or sono. Integrazione che diviene oggi ancor più attuale nel momento in cui da una parte la legge 9 del 17.2.2013 dispone la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari con passaggio di fatto delle competenze di assistenza e cura degli internati al SSN, e dall’altra la moderna giurisprudenza tende a sviluppare il concetto di “pericolosità sociale attenuata”, che consente al reo infermo di mente di usufruire di trattamenti terapeutico-riabilitativi in contesti più attenti alla cura che alla custodia.

L’accesso al corso è a titolo gratuito e dà diritto ai crediti ECM per le professioni sanitarie, essendo accreditato presso l’Agenas. Informazioni ed iscrizioni presso il DSM o presso l’Ordine dei Medici di Reggio Calabria la mattina stessa dell’inizio del corso.

Il programma del corso