Reggio, da giovedì il Convegno di studi “Old Calabria. Viaggiatori in Italia meridionale e Sicilia tra il XIX e gli inizi del XX secolo”

università-mediterraneaNei giorni di giovedì 3 e venerdì 4 dicembre si svolgerà a Reggio Calabria il Convegno internazionale di studi Old Calabria. Viaggiatori in Italia meridionale e Sicilia tra il XIX e gli inizi del XX secolo. La manifestazione, curata da Carmelo G. Malacrino, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, e da Angela Quattrocchi, docente di Restauro del Dipartimento Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, nasce dalla collaborazione fra le due Istituzioni, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d’Italia (ANIMI) e del Centro Interuniversitario di Ricerche sul Viaggio in Italia (CIRVI). L’incontro è stato indetto nel centenario della prima edizione della raccolta di saggi Old Calabria di Norman Douglas, dedicati al viaggio nel Sud dell’Italia. L’obiettivo del convegno mira non solo a valorizzare l’opera letteraria dello scrittore inglese come fonte documentaria del paesaggio archeologico, architettonico e antropico calabrese, ma anche la letteratura di viaggio prodotta in questo particolare periodo della storia istituzionale italiana: Essa, infatti, rappresenta ancora oggi una testimonianza diretta dell’interesse per la conoscenza e la descrizione dei mutamenti urbani, architettonici, oltre che sociali e antropologici della Calabria e più in generale dell’Italia meridionale e della Sicilia. Il programma prevede la partecipazione di trentacinque relatori provenienti da diversi paesi europei (Italia, Grecia, Finlandia, Polonia, Portogallo e Spagna), distribuiti in sei sessioni di lavori. L’evento è stato reso possibile anche grazie al sostegno del Rettorato e della Commissione Cultura del Dipartimento dArTe dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. All’apertura dei lavori, che si svolgerà presso l’Aula magna di Architettura dalle ore 9.00, parteciperanno il presidente del Consiglio Regionale della Calabria Nicola Irto, il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa, il magnifico rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria Pasquale Catanoso e il direttore del Dipartimento Architettura e Territorio Gianfranco Neri. Il giorno 4 dicembre le sessioni del convegno avranno luogo presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Agli studenti che parteciperanno ad entrambe le giornate di studio verrà riconosciuto n.1 credito formativo.

Programma del convegno al link

http://www.unirc.it/comunicazione/articoli/15380/convegno-old-calabria-viaggiatori-in-italia-meridionale-e-sicilia-tra-il-xix-e-gli-inizi-del-xx-secolo