Reggio, arrestato un venditore ambulante con addosso 1 chilo di cocaina

L’ingente quantitativo di stupefacente, immesso sul mercato, avrebbe avuto un valore di circa 90.000 euro. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Arghillà” di Reggio

CocainaIeri mattina, in Saline Joniche, la Polizia di Stato durante un servizio di controllo del territorio ha arrestato Zito Salvatore, 53enne di origini campane e domiciliato a Catania, venditore ambulante di abbigliamento, pluripregiudicato, responsabile del reato di possesso di sostanza stupefacente. L’uomo è stato fermato sulla SS.106 dal personale del Commissariato di P.S. di Condofuri mentre era a bordo di un’autovettura e durante il controllo il personale di Polizia ha rinvenuto addosso al predetto un panetto di circa 1 kg. di sostanza stupefacente del tipo cocaina. L’ingente quantitativo di stupefacente, immesso sul mercato, avrebbe avuto un valore di circa 90.000 euro. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria.