Reggio, anche il 2015 è stato un anno in … 500!

Presepe all'interno di una 500Un anno in … 500. La “vecchia” e cara Fiat 500 non tramonta mai! Il 2015 è stato un anno ricco di appuntamenti per l’auto degli italiani del dopoguerra e non solo. In provincia di Reggio Calabria, grazie al gran lavoro svolto dal professor Enzo Polimeni, fiduciario Club Amici della Vecchia 500, si sono svolti tantissimi raduni dedicati a questa intramontabile auto storica ma dal fascino sempre più irresistibile.
Anno esaltante –esordisce Enzo Polimeni- una stagione che sta per concludersi veramente positiva in tutti i sensi. Abbiamo allestito tantissimi raduni ai quali hanno partecipato numerosi appassionati di 500. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno aderito alle nostre iniziative sportive in giro tra i nostri stupendi paesaggi ad ammirare anche panorami mozzafiato. Un sentito ringraziamento per l’affetto e l’aiuto che hanno saputo dimostrare nei nostri raduni del 500 in Tour 2015. Un grazie di cuore a tutti gli appassionati e collezionisti poiché hanno contribuito all’enorme successo che abbiamo incamerato durante i raduni svolti nel corso degli ultimi dodici mesi”.

Enzo Polimeni, fiduciario Club Fiat 500Ringrazia tutti il fiduciario del Club Vecchie 500. Un ringraziamento che ha voluto dimostrare ancora una volta con l’ultima esposizione del 2015 allestita sul Corso Garibaldi di Reggio Calabria, con il patrocinio dell’Automobile Club Reggio e della Confcommercio, due giorni prima il Santo Natale ed il successivo aperitivo offerto presso gli accoglienti locali della Dolce Sosta vicino alla Chiesa del Soccorso a tutti i partecipanti ai vari raduni nel corso di questa stagione. Presenti alla serata, il presidente dell’Automobile Club Reggio Calabria, avvocato Santo Alfonso Martorano, ed il vice Salvatore Lipari. Non poteva mancare anche il saluto del presidente della squadra di calcio Reggio Calabria, Mimmo Praticò, che da uomo di sport ha portato i saluti del suo sodalizio agli amici delle auto.
Ancora da archiviare il 2015 ed il pensiero di Enzo Polimeni e del suo staff è già rivolto al prossimo anno. Da queste parti non si perde tempo: il primo giorno del nuovo anno è in programma il “terzo raduno Fiat 500 con tuffo a mare di Capodanno”, iniziativa che rientra nel ricchissimo tabellone di raduni del 2016 denominato “500 in Movimento 2016”.
Si –continua il fiduciario del Club Vecchie 500, Enzo Polimeni- partiremo già il primo giorno del nuovo anno con l’ormai tradizionale raduno e bagno di Capodanno, giunto alla sua terza edizione. Insieme a tutti gli appassionati cinquecentisti ci ritroveremo per il primo raduno del nuovo anno e poi chiuderemo in bellezza la giornata con un tuffo a mare”.
Non si perde tempo, quindi, tra gli appassionati delle “vecchie” 500. Un Capodanno in… mare per iniziare nel migliore dei modi la nuova stagione. Un 2016 che, sicuramente, conoscendo il fiduciario Enzo Polimeni, continuerà sulla splendida scia di questo anno che sta per concludersi.
Un Buon 2016 da tutti gli appassionati della mitica 500!