Reggio: al centro commmerciale Perla dello Stretto scoppia il Natale

inaugurazione perla dello stretto (24)Al Centro commerciale Perla dello Stretto è già Natale. Allo shopping center di Villa San Giovanni sono tante le iniziative in programma per questo dicembre 2015. Sino a mercoledì 23 spazio all’Albero delle bontà, iniziativa organizzata in collaborazione con il kiwanis club “Fata Morgana” e le associazioni “Luce sullo Stretto” e “ANMI” di Villa San Giovanni che darà la possibilità di donare, da parte dei visitatori del Centro, i giochi che non vengono più usati per poi essere consegnati ai bambini più bisognosi.

Nel giorno dell’Immacolata, spazio alle mascotte ufficiale di Masha e Orso. La pestifera bambina ed il suo fedele compagno di avventura Orso, nella mattinata faranno visita ai bambini del reparto di pediatria dell’azienda ospedaliera Bianchi, Melacrino, Morelli. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, animeranno la galleria commerciale. Un’occasione per i più piccoli per conoscere da vicino i loro beniamini ed immortalare i momenti più belli. Sabato 12 e Domenica 13 due giorni di musica in compagnia della scuola di musica mediterranea. La Serata Mediterranea e le Lezioni di musica saranno un appuntamento per grandi e piccini che avranno anche la possibilità di ascoltare affascinanti melodie ed interagire con i vari strumenti musicali messi a disposizione dalla scuola di musica.

Sabato 19 dicembre protagonista è la danza, Waiting for Christmas è lo spettacolo pensato dalla scuola di ballo A.S.D. Real Dance per animare a ritmo di musica e balli la Perla dello Stretto. Martedì 22 dicembre si entra nelle atmosfera natalizie con “Aspettando Babbo Natale”, gli aiutanti di Babbo Natale ed i trampolieri accoglieranno grandi e piccoli con giochi, balli e gag in attesa dello spettacolo di bolle di sapone e soprattutto dell’arrivo di Babbo Natale, con cui tutti i bimbi presenti potranno fare foto. Gli eventi in programma nel mese più rosso dell’anno si inseriscono nella mission del Centro Commerciale che nato dalla visione unitaria di un gruppo di imprenditori, con i suoi 13.600 mq di superficie commerciale punta ad essere uno strumento per la valorizzazione ed integrazione con il territorio.