Rapine violente a Palermo: 3 arresti

Furiose rapine a mano armata a Palermo, in manette tre persone

PoliziaLa Polizia di Stato ha eseguito a un provvedimento di fermo di indiziato del delitto di rapina aggravata, in concorso: in manette i palermitani Francesco Spinnato, di 25 anni, Valentino Di Cesare, di 26 e Mirko Lo Iacono, di 19, accusati di tre rapine e di una tentata rapina a due negozi. Le indagini del commissariato San Lorenzo hanno portato alla conclusione che i tre siano parte di una “batteria” di rapinatori “interscambiabili”, capace di entrare in azione in modo organizzato e spietato. I raid, tutti compiuti pistola in mano, integralmente ricostruiti dai poliziotti della Sezione Investigativa del commissariato, sono quattro: una rapina, con bottino di 1500 euro al supermercato Sidis di via Tommaso Natale, lo scorso 11 agosto; una colpo al negozio “Animalia” di viale Resurrezione, il 15 settembre (450 euro); una tentata rapina allo stesso supermercato il 7 ottobre, e l’assalto, ancora ad “Animalia” (400 euro), il 13 ottobre. Alla base del provvedimento, anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza e alcune caratteristiche fisiche dei banditi.