Qualità della Vita, Reggio Calabria ultima in classifica: era successo solo nel 1999. Il boom nel 2009, poi crollo

Qualità della Vita, i numeri e le classifiche: malissimo Reggio Calabria, dati impietosi

reggio calabria _ dall'alto

Reggio Calabria ultima nella classifica della Qualità della Vita nelle Province Italiane nel 2015 stilata dal Sole 24 Ore e pubblicata oggi: l’indagine scientifica commissionata dall’autorevole quotidiano politico economico e finanziario si snoda attraverso sei aree tematiche (Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi/Ambiente/Salute, Popolazione, Ordine pubblico, Tempo libero) per un totale di 36 indicatori con relative classifiche parziali, di tappa e finali. E per il 2015 Reggio Calabria s’è classificata al 110° posto, ultima in classifica. Un dramma reale che rispecchia le condizioni della città e della provincia reggina, precipitata nell’ultima posizione dopo un “percorso” verso il precipizio iniziato nel 2013, guarda caso il primo anno di commissariamento del comune capoluogo sciolto nell’ottobre 2012.

Reggio Calabria dall'altoLa posizione migliore della storia Reggio Calabria l’aveva raggiunta nel 2009, classificandosi al 91° posto e lasciandosi dietro una ventina di province, un risultato estremamente soddisfacente per un territorio sempre abituato alle ultime posizioni di questa classifica. Ma l’ultimo in assoluto no, nella storia era successo soltanto un’altra volta, nel 1999.
Osservando i dati storici (Il Sole 24 Ore realizza questa ricerca dal 1990) emergono dati molto interessanti. Dopo il “boom” del 2009, Reggio Calabria era calata nel 2010 per poi risalire subito al 94° posto nel 2011 e al 92° nel 2012. Poi è iniziato il crollo: terzultima nel 2013, penultima nel 2014, ultima nel 2015. Ecco tutti i dati:

Albo d’Oro Primo posto

  • 1990: Belluno
  • 1991: Gorizia
  • 1992: Parma
  • 1993: Aosta
  • 1994: Reggio Emilia
  • 1995: Bolzano
  • 1996: Sondrio
  • 1997: Siena
  • 1998: Piacenza
  • 1999: Parma
  • 2000: Bologna
  • 2001: Bolzano
  • 2002: Sondrio
  • 2003: Firenze
  • 2004: Bologna
  • 2005: Trieste
  • 2006: Siena
  • 2007: Trento
  • 2008: Aosta
  • 2009: Trieste
  • 2010: Bolzano
  • 2011: Bologna
  • 2012: Bolzano
  • 2013: Trento
  • 2014: Ravenna
  • 2015: Bolzano

Numero vittorie: Bolzano 5, Bologna 3, Trieste, Parma, Sondrio, Siena, Aosta e Trento 2, Firenze, Ravenna, Reggio Emilia, Gorizia e Piacenza 1.

Albo d’Oro Ultimo Posto:

  • 1990: Catania
  • 1991: Caserta
  • 1992: Napoli e Catania
  • 1993: Benevento
  • 1994: Messina
  • 1995: Caltanissetta
  • 1996: Palermo
  • 1997: Crotone e Vibo Valentia
  • 1998: Palermo
  • 1999: Reggio Calabria
  • 2000: Messina e Foggia
  • 2001: Palermo
  • 2002: Foggia
  • 2003: Messina
  • 2004: Messina
  • 2005: Vibo Valentia
  • 2006: Catania
  • 2007: Agrigento
  • 2008: Caserta
  • 2009: Agrigento
  • 2010: Napoli
  • 2011: Foggia
  • 2012: Taranto
  • 2013: Napoli
  • 2014: Agrigento
  • 2015: Reggio Calabria

Numero di ultimi posti: Messina 4, Napoli, Catania, Foggia e Agrigento 3, Palermo, Reggio Calabria, Caserta e Vibo Valentia 2, Taranto, Benevento, Caltanissetta e Crotone 1.