Prosegue il “Tour” della solidarietà della Delegazione Calabria del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Sacro Militare Ordine  (2)Prosegue il “Tour” della solidarietà della Delegazione Calabria del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il più antico Ordine Cavalleresco della storia e della Cristianità, a favore delle persone indigenti della regione. Questa seconda tranche di aiuti (l’intero carico di un tir di generi di prima necessità donati, come ormai noto, dalla Esselunga S.p.A.) rientra nel progetto solidale “Un Natale per tutti” promosso per questo periodo natalizio dal Delegato Vicario, Dott. Comm.re di Merito con Placca Aurelio Badolati. Questo terzo appuntamento dicembrino ha questa volta interessato la piccola comunità di Castellace (RC) e nello specifico la Parrocchia di Santa Maria Assunta, retta da Don Giovanni Madafferi. Il parroco, durante la Santa Messa tenutasi nell’omonima Chiesa, per l’occasione gremita di fedeli, ha più volte ringraziato l’Ordine Costantiniano per il grande gesto solidale mostrato nei confronti delle persone bisognose della sua parrocchia. Il Delegato Vicario, nel suo intervento alla fine della funzione religiosa, ha spiegato come il progetto tende a interpretare il vero significato del Natale di oggi: “Quello delle emozioni, delle buone intenzioni, della solidarietà verso gli ultimi nei confronti dei quali, resto convinto, non faremo mai abbastanza se non cerchiamo di recuperare i valori persi”. Tali “Valori” verranno quindi ancora una volta convogliati, come ha spiegato il Cav. Pasqualino Guerrisi, responsabile della logistica della Delegazione, verso Parrocchie, Organismi Pastorali (Caritas), Comunità di anziani e giovani i quali, provvedendo a individuare gli invisibili ed emarginati, distribuiranno i generi di prima necessità.

Sacro Militare Ordine  (1)