Prende il via la Stagione Concertistica GioiaClassica a Gioia Tauro (Rc)

StampaSarà inaugurata il prossimo 13 dicembre, presso la Sala Fallara,  la Stagione concertistica “GioiaClassica”, organizzata per il 2015/16  dal Comune di Gioia Tauro,  che  proseguirà  fino al mese di giugno con 7 appuntamenti dedicati alla musica di ogni epoca e genere. La Stagione Musicale rientra nell’ambito del programma “Luci della città”, un modello di politica culturale di ampio respiro,  nel quale si intrecciano musica, teatro e letteratura, voluto con convinzione dall’Assessore alla cultura, avv. Francesco Toscano, anche grazie al convinto sostegno del Sindaco, dott. Giuseppe Pedà, con l’obiettivo  di riaffermare, anche nelle politiche culturali, il ruolo di guida che Gioia Tauro intende interpretare a beneficio dell’intero comprensorio. Aprirà la stagione Marco Misciagna, violinista e violista considerato uno dei più virtuosi talenti della sua generazione. Una carriera tutta in ascesa, quella di Misciagna, primo premio assoluto, giovanissimo, nel 1999 alla rassegna nazionale “M. Benvenuti”di Vittorio Veneto, vincitore per ben due volte del “Premio Monte dei paschi di Siena” ed unico italiano invitato ad esibirsi  nelle prestigiose sale del Conservatorio Statale di Mosca, nell’ambito del premio “N. Paganini”. La stagione proseguirà, il 17 gennaio con un giovane ma già affermato interprete della tastiera, Luigi Carroccia, del quale non possiamo non citare la partecipazione al premio Busoni ed alla Chopin Competition. Grande virtuosismo ed estrema sensibilità, sono le caratteristiche che la critica attribuisce a questo giovane talento, capace di trasferire al pubblico grandi emozioni. Sarà poi la volta, il 17 febbraio degli Accordion’s Duo Project, inedito duo di fisarmoniche, composto da Luca Colantonio e Tommaso Arena, che propongono un progetto musicale originale ed affascinante con un interessante repertorio che spazia dalle colonne sonore dei più celebri capolavori del cinema ai tanghi rivoluzionari. Uno dei più acclamati interpreti internazionali della chitarra acustica, Anellio Desiderio, acclamato nei principali teatri di tutto il mondo si esibirà a Gioia Tauro il 13 marzo. Di lui hanno detto: Lorin Maazel “ Solo stasera ho compreso il vero suono e la vera emozionalità che può dare la chitarra” e Chick Corea “Actually he knoched me out”. Il 17 aprile vedrà protagonista il grande eclettico percussionista Vittorino Naso, del quale ricordiamo le collaborazioni con i più importanti compositori di musica per film e teatro, come Piersanti, Morricone e Piovani e le moltissime colonne sonore nelle quali ha suonato ( La Vita è bella, Malena, La stanza del Figlio, La Tigre e la Neve e ancora il Commissario Montalbano ecc.) Recital a 4 mani, il 22 maggio, con il duo pianistico Perciaccante – Dominici. Entrambi svolgono un’intensa attività concertistica, da solisti ed in coppia, in Italia ed all’estero. Si conclude, il 26 giugno, con un omaggio ad una realtà musicale che nasce proprio da Gioia Tauro e che si sta affermando velocemente nel panorama musicale italiano, l’Orchestra sinfonica Giovanile della Calabria, diretta dal M.° Ferruccio Messinese.

Per informazioni:

Ufficio Cultura Comune di Gioia Tauro

0966 504410

320 7978721