Ponte sullo Stretto, Delrio insiste: “non è una priorità, decideremo entro la fine della legislatura”

Il ministro delle Infrastrutture prende tempo e guarda agli interventi più urgenti. Poi l’orgoglio per la Salerno-Reggio Calabria: “la completeremo entro il 2016”

ponte stretto messinaIl Governo non considera il Ponte sullo Stretto una priorità: a ribadirlo, ancora una volta, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. In un videoforum su Repubblica Tv, l’esponente dell’Esecutivo ha ribadito l’apertura solo in termini concettuali, trincerandosi dietro un “si può realizzare” subito seguito dal “prima però affrontiamo le tante emergenze del Paese“.

delrio a reggio (14)Il ministro, insomma, sgombera il campo dalle obiezioni preconcette, rinviando la discussione a fine legislatura. Una scelta, quest’ultima, contestata sui social-network, tanto da chi è ostile alla Grande Opera e pretende una pronunzia lapidaria, quanto da chi teme che i progetti di Palazzo Chigi siano uno specchietto per le allodole da utilizzare in campagna elettorale.

Nel corso dello stesso intervento, Delrio ha poi esaltato l’opera compiuta della Salerno-Reggio Calabria: “speriamo diventi il simbolo di un paese che fa le cose in maniera non straordinaria, ma normale” ha affermato il ministro, ribadendo l’impegno a terminare nel 2016 i lavori.