Pallavolo A2: Georgi Draganov è il nuovo allenatore della Golem Software Palmi

pallavoloGeorgi Draganov è il nuovo allenatore della Golem Software Palmi. La società calabrese lo ha ufficializzato nella giornata di ieri dopo aver condotto la trattativa nel massimo riserbo. Il neo coach è il successore di Ivan Ivanov Dimitrov, dimessosi dopo la sconfitta registrata a Pesaro due giornate fa. Georgi Draganov, 61 anni, di nazionalità bulgara, è allenatore molto esperto oltre che conoscitore approfondito del volley femminile e maschile a livello europeo. La carriera da allenatore di Draganov parla da sola: tra le altre squadre  ha allenato, per quanto concerne le formazioni maschili, Avellino (B1), Cosenza (B1) e Potenza (B1). Per qualche mese ha guidato il Matera in A2 (rapporto contrattuale poi interrotto consensualmente). Tra le compagini femminili Draganov ha allenato, invece, diverse squadre fra cui l’Aster Roma (A2) e, nel 2005, la Nazionale Juniores della Bulgaria ai mondiali disputatisi in Marocco. Draganov (conosciuto nell’ambiente come Giorgio), prima di diventare allenatore, è stato anche ottimo pallavolista. Nella sua lunga carriera ha vestito per ben 100 volte la maglia della Nazionale della Bulgaria. Draganov ha già preso contatto diretto con l’ambiente Golem Palmi incontrando dirigenti e squadra nella serata di venerdì. Il neo coach si è confrontato con le ragazze analizzando la partita di giovedì scorso contro l’Entu Olbia. Sin da subito Draganov ha spronato le ragazze a dare il massimo ripartendo dagli ottimi due set disputati contro la compagine sarda che occupa il terzo posto in classifica. Secondo Draganov, infatti, il materiale umano e tecnico a disposizione, è tale da poter disputare una buona seconda parte di stagione. La Golem Software Palmi del presidente Massimo Salvago ha deciso di ripartire da Draganov per la sua grande esperienza nel mondo della pallavolo e per le sue capacità tecniche che dovranno guidare nelle prossime partite le ragazze della Golem al pronto riscatto in campionato. Draganov avrà a disposizione l’intera settimana per conoscere al meglio le caratteristiche del roster a lui affidato, avendo la Golem giocato in anticipo giovedì scorso contro l’Olbia. La società, inoltre, ha inteso ringraziare coach Ivan Ivanov Dimitrov per l’impegno e il lavoro svolto, che ha condotto le ragazze nella splendida cavalcata dello scorso anno culminata con la storica promozione in serie A2, augurandogli in bocca al lupo per il prosieguo della carriera.